Seleziona una pagina
Isole

Isole è il più recente di Giacomo Marcou.

Teatro moderno di un continuo fuggire all’interno e all’esterno di isole deserte.

Una carrellata di personaggi veri si difende nel perimetro della propria esistenza.

Storia di una “Famiglia Arcipelago” impegnata in quel continuo traghettare di solitudini.

“Andrea entrò in casa così come c’entra un treno. Preceduto da un frastuono inconfondibile. Viaggiava sui suoi binari. Niente e nessuno lo avrebbe potuto fermare. Per tutti gli altri non rimase altro da fare se non allontanarsi dalla linea gialla.